Riserva naturale di Gun Galuut (Ulan Bator)

Magnifica esperienza in natura. Sulle rive del fiume Kherlen, nella riserva naturale di Gun Galuut a 120km da Ulan Bator. Alloggio in tende tradizionali mongole (ger).

{{ addimage "gungaluut/gungaluutwhy.jpg", "Il campo ger all'intero della riserva naturale" }}

Se avete in programma una sosta in Mongolia, consigliamo assolutamente di passare almeno due notti alla riserva naturale di Gun Galuut. La riserva di Gun Galuut e' la migliore scelta in Mongolia per un periodo di 2-4 giorni.

La riserva ha un ecosistema intatto, e' ricca di specie protette, ed e' ideale per conoscere la Mongolia. Si trova a circa 120km da Ulan Bator e organizziamo per voi il trasferimento di andata e ritorno da Ulan Bator a Gun Galuut.

Ti invitiamo ad approfondire le caratteristiche della riserva sul sito ufficiale di Gun Galuut.

{{ addimage "gungaluut/gungaluut005.jpg", "Il fiume Kherlen" }}

Al campo alloggerete in una tenda tradizionale mongola. Sono ger a basso impatto sull'ambiente. Il materiale di costruzione e' legno e altri materiali isolanti naturali. All'interno delle ger l'illuminazione e' a candela anziche' con elettricita'.

La ger e' riscaldata da una stufa a legna, che si trova al centro della ger stessa.

{{ addimage "gungaluut/gungaluut003.jpg", "Una ger all'interno del campo" }}

Il campo ha un piccolo ristorante e includiamo tutti e 3 i pasti nella nostra offerta. La preparazione e la selezione del cibo e' attenta agli ingredienti del territorio. Al campo ger l'acqua e' presa da un pozzo a 100m di profondita' e l'egergia elettrica per l'edificio principale viene da pannelli solari.

Al campo e' possibile svolgere innumerevoli attivita'. Ne diamo alcuni esempi:

  • vere e proprie escursioni di un giorno a cavallo, con guida. Il cavallo e' un animale fondamentale per la Mongolia e se sapete cavalcare, cavalcare nella riserva e' una esperienza che assolutamente consigliamo.
  • visitare una famiglia mongola e vedere come vivono il quotidiano, preparano i loro prodotti freschi ecc.
  • affittare una guida con auto a costi contenuti e esplorare liberamente la riserva.
  • affittare una mountain bike, un kayak, una imbarcazione oppure quanto necessario per la pesca o ancora per il bird watching. E' possibile sia in autonomia che con la guida, passare la giornata a pescare al fiume oppure esplorare la riserva per avvistare qualche specie rara o prottetta.

Insomma, in breve, vivere quel magnifico ambiente nel modo piu' autentico e naturale.